Pieghevoli: Xiaomi meglio di Samsung.

xiaomi

Quale sarà più sottile? E quale più leggero? I produttori di dispositivi pieghevoli si danno un gran da fare per ottenere il risultato migliore. Xiaomi ha presentato il suo Mix Fold 2 solo qualche giorno fa e sembra abbia raggiunto l’obbiettivo in maniera convincente. Vediamone subito le misure. Lo spessore, prima di tutto. Quando è aperto, il dispositivo misura solo 5,4 mm che diventano 11,2 quando è chiuso. Performante, senza dubbio. Tutto merito della cerniera (contenuta in soli 8,8 mm e definita dalla Casa cinese Micro Water Drop) che, insieme con il nuovo display flessibile, riduce tantissimo, ma non riesce ad eliminarla, la “piega” dello schermo, ora profonda solo 0,15 mm.

Il dispositivo pesa 262 gr, ne pesava 317 quello precedente. Misura, aperto, 144,7×161,6 mm, chiuso 73,9×161,6 mm. Si sacrifica però la batteria, passata da 5000 a 4500 mAh. In compenso Xiaomi può fidarsi dello Snapdragon 8+ Gen 1 Qualcomm. Il SoC di TSMC fa economia di energia e allunga la durata della batteria, la quale dispone peraltro di una velocità di ricarica di 67 W. Bastano 10 minuti per incamerare il 38%. Il full assicurato in soli 40 minuti. Per ciò che riguarda le fotocamere, il produttore cinese si avvale della tedesca Leica. Il risultato sembra soddisfacente.

C’è un sensore posteriore di 50 megapixel dotato di stabilizzatore ottico, affiancato da un ultra grandangolo da 13 megapixel e da un teleobiettivo 2X da 8 megapixel. E ci sono 20 MP a supporto della Selfie Cam. La grande esperienza di Leica offre una duplice modalità di scatto per due diversi stili fotografici: il “Leica Authentic Look” e il “Leica Vibrant Look”. Vediamo ora i display. Quello interno è un pieghevole OLED LTPO 2.0 da 8,02” con risoluzione 2160×1914 pixel, frequenza d’aggiornamento 120 Hz. L’esterno invece è un AMOLED con la stessa frequenza che misura 6,56”. Ha una risoluzione 21:9 e il supporto Dolby Vision.

Ultra protetto dal Gorilla Glass Victus di Corning, azienda leader nella produzione di rivestimenti in vetro. Il Mix Fold 2 di Xiaomi è prodotto con storage da 256 GB, 512 GB e 1TB. Con una RAM in comune di 12 GB. Incerto per ora il suo arrivo sul mercato europeo anche se molti rumors lo danno per certo. Quello di Xiaomi è un dispositivo apparso nettamente superiore all’ultimo Fold 4 di Casa Samsung e il Produttore cinese non esiterà più di tanto nel lanciare la sfida ai più quotati concorrenti di mercato.