Microsoft: Cortana è ora in grado di scansionare le mail

Microsoft implementa nuove funzionalità per Cortana, che sarà in grado di creare promemoria scansionando le informazioni sulla nostra mail.

Tra le novità proposte da Microsoft con Windows 10 ci sono anche le tante migliorie software che sono state installate su Cortana, l’assistente virtuale presente in tutti i dispositivi mobile e non, di Microsoft. Gli iscritti al programma Windows Insider hanno potuto fare la conoscenza di una Cortana in grado di scansionare le nostre mail per ricordarci i vari impegni. Se nella nostra posta elettronica spuntano frasi del tipo “Ci vediamo alle 16.00” oppure “Incontriamoci prossima settimana”, la nostra Cortana creerà automaticamente un promemoria, la scansione delle mail avverrà in via locale, quindi senza scambio di dati con i server Microsoft, e sarà attivabile e disattivabile a piacimento.

Cortana sarà in grado di interagire ancora meglio anche con il calendario del nostro dispositivo, avvisando l’utente qualora ricevesse una richiesta che non si inserisca negli orari degli impegni specificati solitamente, funzione molto utile anche perchè Cortana sarà in grado anche al momento della notifica di cambiare le impostazioni della sveglia e l’eventuale orario di partenza in modo da raggiungere in orario l’eventuale destinazione. Attualmente la ‘nuova Cortana’ offre le sue funzionalità solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito, dopo un’accurata fase di test il tutto verrà attivato anche sui sistemi Android ed iOS, anche se Microsoft ha comunicato che c’è ancora del lavoro da fare per implementare al meglio Cortana su altre piattaforme che non siano Windows.