iPhone 7 senza jack auricolari?

iPhone7 senza jack auricolari?

Gli scenziati Apple sostengono che evitando l’implementazione del classico jack per gli auricolari si andrebbe a ridurre di circa 1 mm lo spessore del nuovo iPhone 7.

Arrivano altre anticipazioni per l’iPhone 7, che potrebbe non avere il connettore jack per gli auricolari, cioè quello spinotto tutt’oggi presente su un’infinità di dispositivi hi-tech. Stando alle indiscrezioni provenienti dal sito giapponese Mac Otakara, gli auricolari del nuovo prodotto Apple, che arriverà alla fine dell’estate prossima, potrebbero connettersi solo attraverso la presa Lightning. La mossa servirebbe a ridurre di 1 millimetro, o forse più, lo spessore del prodotto finale. In pratica se l’attuale iPhone 6S si presenta con i suoi 7,1 mm, il prossimo modello dovrebbe scendere a quota 6,1 mm – analogamente all’iPod Touch che però ha la porta per le cuffie. Altri rumors circolano già da mesi e vogliono, ad esempio, la scomparsa del tasto ‘Home’ dal dispositivo per sfruttare maggiormente il 3D Touch, che consente di attivare una funzione diversa a seconda della pressione esercitata dal dito sul display. Dopo i tentativi degli anni passati, finiti con il fallimento della società GT Advanced che era stata incaricata della produzione, l’iPhone 7 dovrebbe inoltre riuscire ad implementare il display in zaffiro sintetico, più resistente del vetro, e con una qualità migliore. Insomma Apple sembrerebbe essere intenzionata ad anticipare i tempi. Dopo aver abbandonato il connettore 30-pin a favore del Lightning nel 2012, ecco la probabile scomparsa del celeberrimo jack 3,5 mm nel 2016. Secondo Mac Otakara, che da già per scontata tutta l’operazione, il prossimo iPhone sarà venduto con il nuovo tipo di auricolari, tuttavia la produzione di quelli 3,5 mm proseguirà lo stesso per soddisfare i clienti meno inclini a questo tipo di cambiamento.