Come vedere foto e contatti di un iPhone senza codice di sblocco: bug clamoroso su iOS!

ios bug iphone foto

Ecco come vedere le foto di un iPhone senza conoscere il codice di sblocco: è un bug di iOS

E’ un bug davvero clamoroso quello che è emerso nelle ultime ore e che riguarda praticamente tutte le recenti versioni di iOS, fino all’ultima beta pubblicata, la 10.2. Clamoroso e pericoloso, visto che gli iPhone più datati che non hanno ricevuto l’aggiornamento a iOS 10, resteranno con questa vulnerabilità per sempre. Incredibile ma vero, di seguito vi diremo come vedere foto e contatti di un iPhone senza conoscerne il codice di sblocco né, ovviamente, potervi accedere tramite TouchID. Vedremo se Apple porrà subito rimedio, quello che è certo è che è abbastanza paradossale scoprire questi bug alla luce di tanti avvenimenti degli ultimi mesi (valga per tutti l’esempio dell’iPhone di San Bernardino per il quale l’Fbi e Cupertino hanno avuto un lungo contenzioso).

Bando alle ciance, scopriamo come vedere foto di un iPhone senza codice di sblocco.

  1. Dobbiamo conoscerne il numero di telefono: se non fosse questo il caso, sarà sufficiente chiedere a Siri (ovviamente attivabile senza sbloccare il device) “Chi sono io?”.
  2. Chiameremo quel numero tramite Facetime da un altro dispositivo.
  3. Invece di rispondere, cliccheremo su “messaggio” e poi su “personalizza” (metodo usato per spiegare il motivo del rifiuto della chiamata)
  4. Dalla schermata del messaggio bisognerà di nuovo ricorrere a Siri e attivare il Voice Over
  5. A quel punto bisognerà effettuare un doppio tap sul nome del contatto in alto e, subito dopo, un altro sulla tastiera. E’ il passaggio più “complicato”, ma dopo qualche tentativo appariranno nuove iconcine.
  6. Sono quelle che vi permetteranno di entrare nell’iPhone senza sbloccarlo. Con un tap sulla macchina fotografica si potrà accedere a tutta la galleria dell’iPhone, così come si potrà poi vedere anche tutta la lista dei contatti.

Incredibile, vero? Se avete ulteriori difficoltà guardate in basso il video dimostrativo o, in alternative, commentate questo post qui sul sito o sulla nostra pagina Facebook.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.