Nike e le scarpe autoallaccianti: “Ritorno al Futuro 2” diventa realtà

nike ritorno al futuro

Quando la fiction diventa realtà: ecco le mitiche Nike autoallaccianti di Ritorno al Futuro

Lo scorso marzo vennero annunciate, oggi Nike ha fornito ulteriori dettagli sulle prossime scarpe “autoallaccianti”: per intenderci, quelle che abbiamo visto nel celeberrimo Ritorno al Futuro 2, il secondo capitolo che ha avuto come protagonista Michael J.Fox nei panni di Marty McFly. Il modello che verrà commercializzato è comunque diverso da quello mostrato nel film di 27 anni fa e venduto separatamente in aste private (i pochi esemplari disponibili sono stati venduti a prezzi esorbitanti). Le HyperAdapt 1.0 saranno invece disponibili dal prossimo 1 dicembre. Il costo? 720 dollari.


Almeno inizialmente il nuovo modello sarà disponibile in due Nike Store di New York (Soho e ClubHouse) dove sarà possibile prenotare un appuntamento e provare così le calzature. Procedura possibile anche tramite NIKE + App, dove peraltro saranno spediti un numero ristretto di inviti a un gruppo di persone che potranno procedere con l’acquisto già dal 28 novembre. Una sorta di esclusiva mondiale per i veri appassionati di Ritorno al Futuro. Due i colori disponibili delle nuove Nike autoallaccianti (si possono trovare più informazioni su nike.com): Black/White-Blue Lagoon e Metallic Silver/Black-White. L’azienda statunitense non ha ancora specificato se la vendita proseguirà anche oltreoceano; scommettiamo che saranno tante le persone intenzionate a togliersi uno sfizio di questo tipo…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.