Pokemon Go e il misterioso segreto ancora non svelato

pokemon go

Rivelazioni sorprendenti del CEO di Niantic

Diciamolo subito, i numeri strabilianti del primo mese sono lontanissimi: eppure Pokemon Go riesce comunque a mantenersi su livelli altissimi. Di fatto, l’app prodotta da Niantic è il gioco più scaricato di sempre sia su App Store che su Play Store, stracciando i precedenti primati. Gli ultimi aggiornamenti hanno riacceso l’interesse verso Pokemon Go, ma probabilmente le parole del CEO di Niantic, John Hanke, rappresentano il tentativo più deciso per scatenare nuovamente la curiosità degli utenti verso il gioco rivelazione del 2016. E, come sempre accade in questi casi, l’alone di mistero è praticamente obbligato…

“C’è ancora un segreto in Pokemon Go che nessun giocatore ha ancora scoperto”, la rivelazione “scioccante” di Hanke. In rete, come da facile previsioni, i fan si sono scatenati e le ipotesi sono le più disparate. La più probabile è quella di un Pokemon “unico”, piazzato in un punto particolare dell’infinita mappa (c’è chi dice che possa essere posizionato in Africa) ideata da Niantic, ma qualcuno va anche al di là con l’immaginazione. E se ci fosse un modo per trasformare uno dei nostri piccoli amici in un oggetto o, più semplicemente, in un altro Pokemon. Per ora Hanke non ha fornito comunque ulteriori dettagli sulla questione, rimanendo sempre piuttosto vago a riguardo; non è da escludere, però, che l’azienda giapponese possa fornire qualche indizio in più nelle prossime settimane.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.