Windows 10 è su circa il 17% dei desktop


NetMarkeShare ha finalmente rilasciato le statistiche relative ai sistemi operativi desktop del mese di Maggio, e quello più discusso è ovviamente Windows 10, che è la più recente versione del sistema operativo di casa Microsoft, e che deve ancora dare prova di tutte le sue potenziali funzionalità, tuttavia la versione più diffusa rimane Windows 7.

I risultati delle statistiche
I risultati delle statistiche

Windows 10 ha tuttavia subito un grande aumento di utilizzo nel mese di Maggio, infatti la quota di mercato ha raggiunto il 17,43 percento, che è aumentata di circa il 3 percento rispetto al mese precedente, e se questo rapido e massivo incremento delle quote di Maggio si verificasse anche a Giugno, probabilmente il traguardo sarebbe raggiunto.

Windows 7 sta subendo comunque dei piccoli cali, vediamo infatti che, nel mese di Aprile, per la prima volta ha avuto un market share minore del 50%, mentre nel mese di Maggio è stato molto stabile.
Ricordando che tutti gli utenti con Windows 7, 8 e 8.1, hanno la possibilità di aggiornare all’ultima versione gratuitamente, fino al 29 Luglio di quest’anno, ma si vede che la strategia attuata di Microsoft non è riuscita ad invogliare gli utenti ad aggiornare, e probabilmente è proprio questo il motivo per cui l’azienda di casa Redmond ha attuato un discusso e sporco trucco.

About Grazia 218 Articoli
Scrivere è la mia passione, come leggere, disegnare, e vivere!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.