Uno smartwatch per bambini, ecco la nuova idea Qualcomm


Uno smartwatch pensato per i genitori, per tenere d’occhio i loro bambini. Esagerazione o idea geniale per la sicurezza? Comunque questa è l’idea pensata da Qualcomm per i bambini: uno smartwatch da tenere al polso e con il quale poter controllare in tempo reale dove il bambino si sposta, che cosa faccia, e con il quale effettuare al bisogno anche chiamate d’emergenza.

Potrebbe essere rivoluzionaria e piacere a tanti genitori l’idea di Qualcomm presentata ad Al Computex, una fiera dedicata all’elettronica e svoltasi a Taipei. Il nuovo smartwatch a misura di bambino si chiamerebbe Snapdragon Wear 1100, con consumi della batteria assai ridotti e con funzioni minime ma tutte utili, ad esempio il GPS per localizzare il bambino, e LTE per poter effettuare chiamate d’emergenza.

Il responsabile della divisione Smartwatch ha sostenuto che un tale dispositivo sarebbe molto utile per i genitori, per permettere loro di sapere sempre dove si trovi il figlio e in caso di problemi per chiamarlo, anche se non ha un telefono.
Insomma, un piccolo dispositivo che in tante occasioni potrebbe essere utile per le emergenze e se non si trova più il proprio bambino. Premesso che la prudenza non è mai troppa, quella di Qualcomm potrebbe essere davvero una buona idea.

About Grazia 218 Articoli
Scrivere è la mia passione, come leggere, disegnare, e vivere!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.