Apple, dobbiamo aspettarci una Siri 2?


Google ha da poco presentato, alla sua conferenza, Google Home, un “aiutante” robot che funge da assistente domestico, e sta anche lavorando a Google Assistant, che marcherà una vera rivoluzione per l’intelligenza artificiale.

Anche Amazon ha il suo robot-amico, si chiama Alexa ed è nato nel 2014, svolge molte funzioni utili, come ordinare da mangiare, accende/spegne dispositivi e cosi via.
Apple è rimasta un po’ indietro con le tecnologie attuali, seppur abbia Siri, molto apprezzata, ma in questi giorni girano dei rumors per il web, che parlano di una certa Siri 2, e secondo queste fonti non ufficiali (rimuginare molto su questo), si tratterà di un assistente casalingo che andrà in concorrenza con Google ed Amazon, e sarebbe in sviluppo da Apple già da 2 anni, secondo le indiscrezioni.

Una grande novità di questo supposto nuovo sistema sarà l’apertura agli sviluppatori, il che permetterà l’adattamento delle applicazioni al dispositivo, e significa anche una maggior diffusione, inoltre molte aziende stanno lasciando gli sviluppatori molta libertà, in quanto è un ottimo sistema di diffusione.
Questa nuova Siri permetterà di inviare messaggi per mezzo di Whatsapp, chiamare un automobile con Uber, prenotare ristoranti, hotel, senza contare le applicazioni realizzate da sviluppatori indipendenti che aumenteranno incredibilmente le possibilità.

 

About Grazia 218 Articoli
Scrivere è la mia passione, come leggere, disegnare, e vivere!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.