OnePlus entra nel mercato della realtà virtuale con LoopVR


OnePlus è un azienda orientale che ha avuto però un grandissimo successo in Europa grazie ai suoi smartphone, ed il particolare sistema ad invito necessario per acquistarne uno, che ha dato ai suoi device un grande senso di esclusività.
Prossimamente uscirà il OnePlus 3, che, dopo l’insuccesso del 2, andrà a dare un verdetto decisivo per l’azienda orientale.

OnePlus sta adottando una strategia parecchio simile a quella della Samsung, ovvero far uscire un top di gamma come OnePlus 3, ed utilizzarlo assieme al nuovo visore per la realtà virtuale LoopVR per introdursi in questo mercato.
Si tratta di una delle moltissime aziende che sta entrando nel mercato della realtà virtuale, che ad oggi è in via di sviluppo molto velocemente, e che promette bene.

LoopVR è un dispositivo creato insieme a AntVR, ed attualmente è in fase di sviluppo, infatti sono stati prodotti soltanto 30mila pezzi, che si potevano prendere pagando soltanto le spese di spedizione, e con quelli avresti potuto accedere a “The Loop”, una sorta di luogo di incontro virtuale realizzato per la presentazione del nuovo smartphone di casa.
Una strategia del genere era già stata adottata con OnePlus 2, quando erano stati regalati 30mila Google Cardboard, visori realizzati esclusivamente in cartone da Google.

About Grazia 218 Articoli

Scrivere è la mia passione, come leggere, disegnare, e vivere!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.