Facebook cambia i Trending Topics dopo lo scandalo della censura


Lo scandalo della censura delle news democratiche, che è emerso poche settimane fa, non ha lasciato certo indifferente Facebook. Era risultato che le news dei conservatori non venissero valorizzate al pari di quelle dei repubblicani. Questo aspetto di censura social era stata messa in evidenza dagli stessi collaboratori del social network più famoso del mondo, che avevano denunciato il fatto.

E adesso, in conseguenza, Facebook ha deciso che cambierà i Trending Topics, nonostante non abbia ancora ammesso che effettivamente la presenza umana nelle valutazioni delle notizie privilegiasse alcune di esse a dispetto di altre.
Il general consuel di Facebook ha detto: “Siamo orgogliosi della piattaforma e della comunità che abbiamo creato ed è importante per noi che Facebook continui a essere una piattaforma per tutte le idee”.

Mentre Facebook quindi ricusa le accuse fattogli, ha però deciso di cambiare la modalità di visualizzazione delle news. Quindi probabilmente qualcosa di strano c’era effettivamente, dato che Facebook aveva prima smentito che vi fossero persone a regolare le news, ma poi ha ammesso che vi fossero degli operatori che controllavano la sezione delle notizie. La questione è molto importante, dato che Facebook raggiunge più di un miliardo di persone nel mondo con le news.

About Grazia 218 Articoli
Scrivere è la mia passione, come leggere, disegnare, e vivere!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.