Visori VR: Ecco il nuovo trend


Molte aziende di prodotti tecnologici (quali smartphone, tablet, phablet eccetera) stanno entrando nel mercato della realtà virtuale. Qual è il significato di questa scelta?

Perché si tratta del nuovo trend 2016, la realtà virtuale, dopo anni di sviluppo e test, sembra essere pronta a divenire un prodotto di consumo, infatti già la Samsung e la HTC si sono lanciate in questo nuovo quanto pieno di potenziale mercato.

Infatti l’azienda Taiwanese stima che entro 4 anni questa nuova tecnologia supererà gli smartphone, un’affermazione messa in dubbio da molti, in quanto il mercato smartphone è molto difficile da muovere, vista la sua grandissima influenza oggigiorno.

Ciò è stato detto dal direttore del progetto HTC Vive (appunto il progetto riguardante la realtà virtuale) Wang Tsung Ching, che inoltre afferma che oltre all’incremento del mercato VR (virtual reality), ci sarà un lento crollo del mercato smartphone, il che però è effettivamente provato dai cali di vendite sia da parte della medesima HTC (che però potrebbe riprendersi grazie al nuovo HTC 10) sia in ambito globale.

Secondo molta gente l’affermazione da parte di HTC è oltremodo spropositata, i visori per la realtà virtuale stanno facendo passi da gigante, ma ci vorrà tempo per superare (sempre che ciò possa accadere) il mercato degli smartphone.

About Grazia 218 Articoli
Scrivere è la mia passione, come leggere, disegnare, e vivere!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.