Recensione smartphone: LG G5


La serie G è indiscutibilmente quella che ha fornito maggior successo alla LG, ed in questo articolo recensiremo appunto un prodotto di questa notevole gamma di smartphone, ovvero LG G5.

Confezione

All’interno della confezione (che è abbastanza semplice), troviamo un alimentatore da parete da 2A, che effettua una ricarica completa in poco più di un’ora, inoltre un cavo USB di tipo C per lo scambio dati.

Hardware

Il G5 monta un processore Qualcomm Snapdragon 820 da 4 core, della quale 2 hanno una potenza di 2,15 GHz, e gli altri 2 da 1,6 GHz.

La GPU è una Adreno 530, inoltre il dispositivo dispone di ben 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna (espandibile con MicroSD fino a 200 GB).

Display

Il display è abbastanza grande, ma rimane alla portata di una mano, si tratta di un LCD IPS da 5,3 pollici e risoluzione QHD.

I colori sono ottimi, così come la visualizzazione sotto il sole e quella notturna.

Fotocamera

Il dispositivo dispone di un sensore da 16:9 con 16 megapixel, invece sulla parte anteriore troviamo una fotocamera da 8 megapixel.

Batteria

Purtroppo questo si tratta di un punto cruciale per questo (ottimo) smartphone, infatti la batteria da 2800 mAh non permette un utilizzo che dura tutto il giorno, ma obbliga a dover prestare attenzione costante ai consumi verso la parte finale della giornata.

[amazonjs asin=”B01D2J8I8G” locale=”IT” title=”LG G5 Smartphone, Oro Italia”]

About Grazia 218 Articoli
Scrivere è la mia passione, come leggere, disegnare, e vivere!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.