Facebook introduce le Reactions: le nuove emoticon oltre al “Mi Piace”


 

La novità, già precedentemente annunciata, è arrivata! Il tanto ambito Social Network aggiunge nuove emoticon che permettono di esprimere: amore, gioia, rabbia, divertimento, stupore e tristezza.

La feature che vanno sotto il nome di “reactions” ( reazioni ), ci permetteranno di andare oltre il semplice “Mi piace”, dandoci l’opportunità di esprimere amore, gioia, stupore, divertimento, rabbia e tristezza. Per poter utilizzare questa nuova funzione basterà tener premuto il pulsante “Mi Piace”, se siete connessi da smartphone, se invece siete connessi da PC basterà puntare il cursore sul medesimo pulsante e aspettare che vi si apre l’apposita finestra con le relative emoticon. È già da oggi possibile accedere alla nuova funzione, che permetterà di dare un ulteriore parere, oltre al “Mi piace”, su qualsiasi post, foto, video ed articolo. La nuova funzione sta venendo aggiunta dai produttori, sui dispositivi mobili, gradualmente e nel caso in cui non potete usufruire già da oggi della nuova feature, state tranquilli poiché arriverà molto presto su tutti i dispositivi in circolazione.

Attraverso questa funzione viene dunque, superato da Facebook il semplice pollice all’insù che tutti eravamo abituati a vedere ed utilizzare . Mark Zuckerberg, presente qualche giorno fa al Mobile World Congress di Barcellona, dove aveva parlato di come la realtà virtuale rivoluzionerà le nostre vite, non finisce mai di stupirci ed aggiornarci.

Inoltre, è stato ufficialmente dichiarato, che il pulsante con il pollice all’ingiù (per esprimere un parere negativo) non arriverà mai, poiché, spiegano gli esperti di marketing, la disapprovazione di uno o più post potrebbe inibire gli utenti, portandoli a non pubblicare più contenuti e renderci quindi meno attivi sui social.

Love, ahah, wow, sigh e grr sono le nuove emoticon da oggi disponibili e utilizzabili. Cosa aspettate a provarle ?

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.