Huawei Matebook, il tablet 2 in 1 sarà presentato al MWC


Il Matebook, il tablet 2 in 1 di Huawei, sarà quasi sicuramente presentato a Barcellona il prossimo 21 febbraio.

Huawei, dopo aver letteralmente conquistato il mercato degli smartphone, sembra essere pronta a debuttare nel settore dei Personal Computer. L’azienda cinese ha annunciato di avere in programma un evento speciale previsto per il 21 febbraio, in quel di Barcellona. In quell’evento potrebbe essere svelato in anteprima il tablet 2 in 1 conosciuto come Matebook. Dopo essersi posizionato al primo posto nelle vendite in territorio asiatico ed al terzo posto, subito dietro ad un colosso chiamato Samsung, nel mercato internazionale, Huawei ha tutte le carte in regola per ribaltare anche il mercato dei tablet e PC.

Come ben sappiamo, se il mercato della telefonia mobile abbia letteralmente preso il volo, quello dei PC è in netto calo, Huawei entrando in questo mondo avrà un grande lavoro da fare, a partire dal fatto che avrà competitori agguerriti del calibro di Lenovo, Asus, HP, Microsoft, Apple, Samsung, Vaio e tanti altri. L’idea del Matebook è quella di creare un PC consumer, adatto per le imprese, per i servizi. Insomma, Huawei Matebook potrebbe potrebbe trattarsi di un dispositivo 2 in 1, considerando che questa tipologia di terminali sta pian piano per imporsi nel mercato, e lo ha capito bene anche la statunitense Dell, che allo scorso CES di las Vegas ha presentato ben 3 nuovi modelli di tablet/PC facenti parte di questa categoria, ma anche Samsung, dato che a gennaio ha annunciato il suo Tab Pro S, con a bordo Windows 10.

Per adesso possiamo solo immaginare cosa abbia in mente la cinese Huawei, ciò che è certo è che Matebook arriverà, a confermarlo c’è anche un articolo comparso su Yicai, un noto giornale asiatico. Ad ogni modo, la presentazione ufficiale del Matebook arriverà non prima del 21 febbraio, e dato che manca poco, allaciate le cinture, perchè se Huawei farà col mercato dei PC quello che ha fatto con quello degli smartphone, ci farà letteralmente volare.