Gli Xiaomi Mi si aggiornano ad Android 6.0 Marshmallow?


Android Marshmallow sembra essere arrivato anche per gli Xiaomi Mi Note, Mi 3, Mi 4 e Mi Note 2. Analizziamo insieme la questione.

L’aggiornamento ad Android Marshmallow per i terminali Xiaomi Mi Note, Mi 3, Mi 4 e Mi Note 2 è sempre stato accostato dalla parola “rumor”, in quanto dall’azienda cinese non è mai arrivata una notizia ufficiale, e le informazioni che riguardano il presunto aggiornamento degli smartphone Xiaomi sono molte, ma andiamo con ordine.

Innanzitutto, secondo l’International Business Times l’azienda cinese ha terminato la fase di testing di Android Marshmallow per Xiaomi Mi Note, sarà infatti il primo terminale ad essere aggiornato, probabilmente a partire dal prossimo 22 Febbraio, data che coincide con l’apertura del Mobile World Congress di Barcellona. Da Softpedia invece arrivano conferme su quelle che potrebbero essere le migliorie apportate, a partire dal sistema di pulizia per i file di grandi dimensioni e gli APK, inoltre verrà fixato un bug riguardante la schermata Home quando viene utilizzato il tema Snow Fairy, che fa scomparire alcune icone quando viene sbloccato lo schermo.

Infine, The Bitbag afferma che il responsabile del team MIUI di Xiaomi abbia annunciato l’entrata nella fase finale dei test per Marshmallow anche per i terminali Mi 3, Mi 4 e Mi Note. Per quanto riguarda gli altri terminali del produttore cinese, quali: Mi4i, Mi4ic, Note 2, Note 2 prime e MiNote Pro, non sono giunte ancora notizia ufficiali sul rilascio di Android Marshmallow, pertanto si dovrà pazientare ancora un pò, non mancheremo comunque di aggiornarvi appena arriverà qualche informazione attendibile dalla Cina.

[amazonjs asin=”B00S1C0CXY” locale=”IT” title=”Xiaomi Mi4 MIUI M4 Smartphone 3G 5.0 inch 1920×1080 RAM 3GB+ROM 16GB MIUI V5 (Android 4.4) Qualcomm Snapdragon 801 Quad Core 2.5GHz 8MP+13MP GPS Micro SIM WCDMA GSM, White”]

[amazonjs asin=”B00HMC5WIY” locale=”IT” title=”Xiaomi MI-3 Quad Core 2.3GHz 16GB MI3 5 “1080p 13MP 2G SmartPhone Cellulare”]