1 gennaio 1970, il Data Bug che fa bloccare iPhone e iPad (VIDEO)


Attenzione alla data del vostro iPhone, un bug inerente all’impostazione del 1 gennaio 1970 manderebbe in blocco tutti i dispositivi iOS a 64 bit.

Sapete che esiste un modo per portare ad un brick completo i vostri iPhone o iPad? Stiamo parlando di un bug scovato sui dispositivi iOS a 64 bit che riguarderebbe l’impostazione manuale della data 1 gennaio 1970. Praticamente, una volta impostata questa data e spento il telefono, alla prossima accesione -come si nota dal video a fondo pagina- i melafonini rimarranno freezati alla schermata iniziale.

Neanche a dirlo, non provateci nemmeno, poichè il brick in questione non ha funzioni di recupero, una volta effettuato il procedimento non resta che rivolgersi all’assistenza Apple. Il Data Bug in questione colpisce tutti i terminali con processore a 64 bit che eseguono iOS 8 e successivi, compreso iOS 9, e si estende a tutti gli iPhone in questione, compresi iPad e iPod Touch. La notizia sta rimbalzando sul web, a dimostrarlo c’è anche l’altissimo numero di visualizzazioni che il video in questione ha totalizzato.

Sì è vero, è un bug facilmente evitabile, dopotutto a chi verrebbe mai in mente di impostare la data del proprio iPhone al 1970? Sicuramente a nessuno di noi, il problema è che la notizia è finita in mano a chi non doveva, e c’è gente che attualmente si diverte, sia negli Apple Store, ma anche con i dispositivi dei conoscenti, a mandare in blocco i loro terminali iOS, quindi state molto attenti a chi si impossessa del vostro cellulare.