Samsung Galaxy Note 5, iniziato aggiornamento ad Android Marshmallow


Android 6.0 Marshmallow è arrivato per i Samsung Galaxy Note 5, attualmente disponibile in versione beta negli USA.

Sono state pubblicate in rete alcune immagini, immortalate da alcuni utenti, che ritraggono i test dell’aggiornamento ad Android 6.0 Marshmallow per i Samsung Galaxy Note 5, grazie al programma beta aperto da Samsung. Come si nota dagli screenshot, l’interfaccia mostra un nuovo volto, somigliando leggermente ai Galaxy S6 ed S6 Edge, stesso discorso per la barra di stato e la ritrovata fluidità nelle animazioni dei menu.

Inizialmente la beta era prevista per un numero limitato di utenti, circa 200 partecipanti, l’invito era arrivato via mail con tutte le relative istruzioni. Dopo il primo roll-out in Corea del Sud e Regno Unito, anche i possessori dei Note 5 venduti attraverso l’operatore statunitense AT&T hanno potuto entrare nel programma beta. L’aggiornamento abbraccerà i modelli con la sigla SM-N920A, il numero di build diventerà MMB29K.N920 AUCU2BPB1, il file includerà anche le patch relative alla sicurezza rilasciate a febbraio, e peserà complessivamente 1,35 giga.

Ovviamente, essendo tutto avvolto nel mondo “embrionale” della beta, non abbiamo ancora notizie sul changelog ufficiale dell’aggiornamento, non mancheranno ovviamente le grandi novità di Marshmallow, come la gestione dei permessi delle app, Doze e tanto altro. Tuttavia ciò che è certo è che la release è iniziata e pian piano sui nostri Note 5 potremo trovare la tanto attesa notifica.

[amazonjs asin=”B0171B8VCE” locale=”IT” title=”Samsung Galaxy Note 5 N920c 32GB Silver Factory Unlocked GSM – Versione Internationale Lingua Italiana Garanzia 12 Mesi”]