Verizon mira all’acquisto di Yahoo?


Si fa sempre più concreta l’ipotesi di acquisizione di Yahoo! da parte di Verizon. Trattativa possibile entro la fine dell’anno?

L’acquisto di Yahoo! potrebbe essere una delle priorità nel 2016 di Verizon, una mossa tale da permettergli di competere con un colosso come Google. Ebbene sì, perchè dopo l’acquisizione di Aol, l’ex internet service provider (ISP), adesso nel mirino ci sarebbe Yahoo!, una selle società più grandi al mondo per la gestione di servizi internet rivolti al mondo del business & consumer. Infatti, proprio le qualità offerte da Yahoo! nel campo di internet avrebbero stuzzicato la fantasia di Verizon, che acquisì, come detto, Aol lo scorso Maggio per 4,4 miliardi di dollari.

La società newyorkese è il più grande gestore di wireless sul suolo statunitense, e punta ad espandere il suo mercato in Europa, dove il marchio del carrier americano è decisamente poco noto. Uno dei progetti più ambiziosi che bollono nel pentolone di Verizon, è quello di creare una piattaforma “mobile-first”, ed una strategia OTT, ovvero la distribuzione di contenuti sulla rete diretta, senza realizzare linee video tramite un cavo tradizionale o una TV satellitare.

Già dallo scorso Dicembre il CEO di Verizon, Fran Shammo, aveva dichiarato di essere interessato a contrattare con Yahoo!. Adesso non ci resta che aspettare una risposta ufficiale dallo staff, sopratutto dal CEO di Yahoo! Marissa Mayer, che cerca di guadagnare tempo, ma Verizon ha già bussato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.