Cardboard: la nuova realtà virtuale di Google


Google è partita al contrattacco presentando Cardboard, il nuovo visore per la realtà virtuale dall’aspetto molto più sofisticato.

Realtà virtuale, torneremo a parlarne spesso e volentieri, la notizia del giorno però riguarda il colosso di Mountain View, Google che ha presentato un visore molto più sofisticato. Per quanto riguarda il funzionamento, è sempre più certo che sarà accoppiato ad uno smartphone. Ma cerchiamo di capire meglio cosa succederà nei prossimi mesi.

Cardboard di Google è la risposta ad Oculus di Facebook e ai diversi prodotti presentati dagli altri produttori. In questa battaglia è sicuro che Google ed Apple se la vedranno faccia a faccia, ma Cardboard ha già qualche punto in più e appare come un progetto ben più concreto. Per il Financial Times, il lancio di Google Cardboard dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno. Si tratta della seconda edizione, la prima è del 2014.

Come vedete dalla foto Cardboard di Google è solo un prototipo di cartone, ma questo non esclude una cura nella scelta dei materiali. Dal punto di vista hardware si sta lavorando a sviluppare un codice Android, ora Cardboard funziona con app dedicate, ma il supporto nativo renderà più agevole l’utilizzo e la fruizione del dispositivo.

[amazonjs asin=”B00TF9CBUO” locale=”IT” title=”Google Cardboard Visore di Realtà Virtuale Lunghezza Focale 45mm – Versione Marrone – con Tag NFC gratuito e fascia per la testa”]