Android 7/N punterà a migliorare i tablet?


La prossima release di Android, la 7/N, potrebbe portare grandi novità nel settore dei tablet, in quanto questi ultimi mancano di funzionalità importanti.

Esagerando un pò, possiamo dire che Android 6.0 Marshmallow è già storia? Eh si perchè già da un pò di tempo non si parla altro che della prossima release del robottino verde, Android 7, conosciuto anche come Android N. Quali novità introdurrà? Che nome avrà? Chi lo riceverà? C’è da dire che comunque Marshmallow è il presente di Android, proprio in questo inizio di 2016 su molti dispositivi è previsto l’arrivo eppure c’è chi già fantastica su Android N.

Innanzitutto sembra che il nome potrebbe essere per Nutella, anche se come si nota dall’articolo il cui link poco sopra sembra smentire tutto, facendo riferimento ad un probabile dolce di provenienza indiana. Che si tratti di un dolce pensiamo che sia cosa fatta, basti pensare che dalla lettera G va avanti questa tradizione, da Gingerbread a Honeycomb, fino ai recenti Ice Cream, KitKat, Lollipop e lo stesso Marshmallow. Saremo accontentati tra qualche tempo, in occasione del Google I/O 2016, l’annuale evento che Big G tiene a San Francisco, evento nel quale lo scorso anno è stato annunciato e rivelato Marshmallow.

Dovremo aspettare il 18-20 Maggio per avere queste notizie, intanto si vocifera che Android 7 (o Android N, come vi piace di più), oltre a potenziare le feature e le novità introdotte da Android 6.0 Marshmallow per gli smartphone, possa essere un sistema operativo quasi del tutto dedito a migliorare il settore tablet, considerando che ormai da Google è stata raggiunta la perfezione (o quasi) a livello smartphone. Il motivo principale di questi rumor sono legati all’assenza di alcune funzioni basilari sui dispositivi tablet, ma anche alla mancata compatibilità di applicazioni, o addirittura su applicazioni che non possono essere aperte con il tablet girato orizzontalmente. Per la release ufficiale dovremo aspettare probabilmente il 2017, ma sicuramente a partire dal mese di Maggio verrà fatta chiarezza su alcune questioni, e sopratutto, quale strada vorranno intraprendere da Mountain View.