Windows 95, dentro il browser e senza plugin: il progetto


Windows 95 in un browser, credeteci o no, ma uno sviluppatore è riuscito ad integrare le funzioni del sistema operativo in un sito web.

Un giovane sviluppatore scozzese, Andrea Faulds, è riuscito in un’impresa singolare: mettere Windows 95 in un browser, senza alcun plugin. La parte più bella di questa notizia in stile “strano ma vero” è che il vecchio sistema operativo è perfettamente funzionante e non c’è nemmeno di smanettare più di tanto con la tastiera o andare a caccia di codici.

Per far rivivere Windows 95 Faulds ha usato compilatore source-to-source, ovvero emscripten, che traduce il vecchio codice C++ in JavaScript. Ovviamente non vi aspettate un sistema operativo funzionale al 100% anche perché ricordate che stiamo sempre parlando di Windows. Purtroppo Internet Explorer va in crash dopo il lancio, tutto sommato è sempre bello fare una partita ad Hearts come ai vecchi tempi e usare il command prompt del DOS. Pensate che chi vi scrive andava una volta a settimana in aula informatica e quella schermata di Windows 95 suscitava le stesse emozioni di una finestra che si apre al mattino.

Windows 95 è davvero impossibile da dimenticare, un giocatore del Nintendo 3DS ha provato a farlo girare sulla console. Si tratta sempre di giovani utenti che invidiano le precedenti generazioni e che hanno tra le mani strumenti potenti per tornare indietro nel tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.