Google SkyBender, droni solari forniranno la connessione internet 5G


Google SkyBender è il nuovo ambizioso progetto con i droni solari dell’azienda di Mountain View per fornire l’internet 5G, ecco i dettagli.

Google aveva un progetto segretissimo, chiamato SkyBender. Ne parliamo al passato perché sono stati svelati alcuni dettagli come l’intenzione di fornire connessione internet 5G sfruttando dei droni alimentati con pannelli solari. Il team che sta lavorando a SkyBender è lo stesso del ProjectLoon, le enormi mongolfiere che non hanno riscosso molto successo visto che alcune si sono schiantate al suolo e altre sono state scambiare come velivoli nemici.

A riportare la notizia del progetto SkyBender è stato il The Guardian che ha riportato le parole del prof. Jacques Rudell dell’Università di Washington: «Il vantaggio enorme delle onde millimetriche è l’accesso al nuovo spettro perché lo spettro cellulare esistente è sovraffollato. È pieno e non c’è nessun altro posto dove andare». Tuttavia vi sono alcuni piccoli problemi da non sottovalutare, per esempio, queste trasmissioni svaniscono dopo brevi tratti, come accade per le celle telefoniche cui si agganciano i cellulari.

Il team di SkyBender sicuramente sta già trovando il modo per superare questo ostacolo anche perché, diversamente, sarebbe davvero impossibile pensare alla connessione internet che viaggia nel cielo sfruttando solo i droni. A proposito di questi dispositivi, per il progetto SkyBender ne sono stati testati molti la scorsa estate, ma solo l’OPA Centaur ha superato con successo tutti le prove.