Samsung vuole sviluppare app compatibili con iOS


Samsung sta lavorando a delle nuove versioni delle sue app per renderle compatibili con i dispositivi iOS, quali iPhone e iPad.

Le aziende tecnologiche hanno capito che per superare la crisi devono allearsi e rendere i propri dispositivi aperti. Ormai sono lontani i tempi in cui Apple era un sistema end-to-end, finita l’era Jobs è iniziata quella più open di Tim Cook. Sono molte le collaborazioni celebri, ma ormai tutte le barriere sono state abbattute: Samsung sta rendendo compatibili con iOS alcune applicazioni.

Questo è solo l’inizio della rivoluzione tecnologica a cui assisteremo nei prossimi anni. Ovviamente non si tratta solo di rumors, questa notizia trapela dall’ultimo rapporto SamMobile. Le prime app compatibili con iOS saranno quelle dedicate al fitness come Gear Fit Manager che può essere abbinata ad un dispositivo Apple. Gli sviluppatori stanno apportando delle modifiche anche a S Health un software che raccoglie i dati archiviati sui dispositivi come passi effettuati, qualità del sonno e molto altro. Tra gli altri dispositivi che saranno convertiti nel corso dell’anno vi è il tablet Samsung Galaxy View da 18,4 pollici. Con Galaxy View Remote sarà possibile controllare il tablet con uno smartphone sfruttando la connessione Bluetooh (operazione possibile solo con Android 4.4 e successive versioni).

Per quanto riguarda il settore intrattenimento, Samsung sta lavorando alla condivisione dei contenuti presenti su Apple direttamente sui televisori Smart TV. Ma la vera bomba è che la compatibilità verrà estesa anche al settore SmartThings.