Xiaomi, potrebbe arrivare un notebook 2 in 1 (Xiaomi Mi Book)


Da Xiaomi potrebbe arrivare il Mi Book, il primo notebook 2 in 1 dell’azienda cinese.

Nel 2015 il settore dei PC ha subito un calo nelle vendite, tuttavia c’è una categoria di notebook che fa ancora gola. Stiamo parlando dei notebook 2 in 1, ovvero quei portatili in grado di trasformarsi in comodi tablet. Ebbene, sembra che Xiaomi, oltre che essere al lavoro per rifinire il suo prossimo smartphone top di gamma, Xiaomi Mi 5, stia avendo un occhio di riguardo proprio per questa categoria di PC. Le ultime news arrivate dal portale digitimes.com vedono Xiaomi propensa a sviluppare device di questo tipo. L’azienda cinese avrebbe tutte le carte in regola per sfornare un prodotto di qualità, lo abbiamo già visto con la gamma Mi, che ha fatto conoscere il brand a livello mondiale. L’idea è quella di tirar fuori un ultraportatile da 13 pollici, con doppio sistema operativo, ovvero MIUI e Windows 10. Praticamente un tablet convertibile chiamato Xiaomi Mi Book, con processore Intel Atom Cherry Trail (o Bay Trail) X86.

Il Consumer Electronic Show di Las Vegas svoltosi a Gennaio ci ha permesso di assistere a numerosi PC 2 in 1 in uscita quest’anno, tra le aziende che li hanno presentati spuntano nomi importanti quali Dell, HP, Lenovo, Asus e Acer, tutti basati su processori Intel Core ma non solo. Qualcomm per esempio ha stretto una partnership con Jide, per la realizzazione di tablet con processori Snapdragon e OS Android. Nella pentola bolle anche il notebook tablet presentato da Huawei, che dovrebbe prendere il nome di Huawei Matebook, dotato di processore Intel Skylake, sistema operativo Windows 10 con tastiera removibile e schermo da 12,9 pollici. Questo Matebook potrebbe raggiungere gli scaffali dei negozi già entro Aprile, e probabilmente ne avremo un assaggio durante il prossimo MWC di Barcellona previsto per il 22 Febbraio. Quale è il dispositivo che più vi interessa scoprire, o che non vedete l’ora di avere sulle vostre scrivanie?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.