NASA: scoperto un vulcano di ghiaccio su Plutone (FOTO)


NASA, dalla sonda New Horizon arrivano immagini che immortalano un vulcano di ghiaccio presente su Plutone.

E’ stato chiamato monte Wright, in onore dei fratelli che riuscirono per la prima volta a far decollare un aereo a motore. E’ questo il nome dato dalla NASA al vulcano di ghiaccio scoperto su Plutone. Dalle immagini è stata calcolata la sua altezza, circa 4000 metri su un’area di 150 chilometri. Il vulcano in questione sarebbe il più grande in tutto il Sistema Solare. Le immagini sono arrivate poche ore fa, registrate dalla sonda New Horizon.

L’immagine è stata scattata a distanza di 48.000 chilometri dalla superfice di Plutone lo scorso 15 Luglio, proprio mentre la sonda aveva avvicinato il pianeta. L’alta risoluzione di 650 metri/pixel permette di vedere bene ogni singolo dettaglio. Nell’area si vede chiaramente un cratere da impatto, e questo fa supporre agli scienziati della NASA che la superfice e la crosta al di sotto siano piuttosto “giovani”, ma anche che il vulcano Wright sia stato attivo di recente.

Nell’immagine si vede anche del materiale di colore rosso che è stato eruttato sulla superficie vicina. Il prossimo passo -afferma l’agenzia aerospaziale- sarà quello di individuare le cause del perchè si sia formato in quel modo ed il come. I vulcani di ghiaccio sono già noti alla NASA, conosciuti anche con il nome di criovulcani. A differenza dei vulcani tradizionali terrestri che emettono lava e fuoco, questa variante erutta prevalentemente un mix di ghiaccio, acqua, ammoniaca, metano e azoto.