Xiaomi Redmi 3: lo smartphone di fascia bassa con prestazioni al top

Xiaomi-Redmi-3

Vuoi cambiare il tuo smartphone? Aspetta ancora qualche mese, presto potrebbe arrivare Xiaomi Redmi 3, l’unico dispositivo di fascia bassa temuto.

Perché le grandi aziende temono Xiaomi Redmi 3? Il rapporto qualità prezzo del dispositivo è davvero poca roba se pensiamo a quello che questo smartphone è capace di fare. Xiaomi Redmi 3 è una delle novità più interessanti di quest’anno e a breve verrà lanciato sul mercato. Partiamo subito dall’aspetto che fa gola a molti aspiranti acquirenti, ovvero il prezzo di 699 yuan cinesi che corrispondono a poco meno di 100 euro.

Xiaomi Redmi 3 ha un display da 5 pollici con risoluzione HD da 1280×720, la scocca è in metallo, molto resistente agli urti. Per quanto riguarda la fotocamera posteriore l’obiettivo è da 13 megapixel, mentre quella anteriore è da 5 megapixel. Il processore di Xiaomi Redmi 3 è Qualcomm Snapdragon 6016 octa-core con RAM da 2 GB, memoria interna da 16 GB e possibilità di espanderla con micro SD. Persino Samsung S6 e iPhone 6S impallidiscono davanti a Xiaomi Redmi 3, che tra le altre cose ha la funzione dual sim.

Al momento non vi sono molte conferme ma pare che il sistema operativo dovrebbe essere Android 5.1 Lollipop, con interfaccia MIUI 7. Le ultime anticipazioni su Xiaomi Redmi 3 parlano di un aggiornamento a Marshmallow, ma possiamo aspettarci di tutto visto che non è ancora stata annunciata la data di lancio in Europa e di conseguenza in Italia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.