TP-Link presenta Neffos C5, il suo primo smartphone Android


Neffos C5 è il primo smartphone ufficiale presentato dall’azienda cinese TP-Link. Ad affiancarlo troviamo le due varianti C5L e C5 Max.

TP-Link, azienda cinese conosciuta principalmente in ambito di apparecchiature di rete e telecomunicazioni, entra nel campo della telefonbia mobile grazie al suo nuovo Neffos C5, il primo smartphone Android della compagnia. Della famiglia Neffos C5 fanno parte anche i modelli C5L e C5 Max. Andiamo con ordine. Il modello TP-Link Neffos C5 è un device con processore MediaTek MT6735 quad-core, display 5 pollici con schermo IPS HD, 16 Gigabyte di storage interno espandibile in micro SD, 3 GB di memoria RAM, connettività 4G LTE, batteria da 2200 milliampereora con fotocamera anteriore da 5 megapixel e posteriore da 8 megapixel.

Neffos C5L invece è la variante più compatta dei tre, ed anche più economica. Le dimensioni dello schermo scendono a 4.5 pollici con risoluzione 854 x 480 pixel. Come processore troviamo un buon Qualcomm MSM8909, con 1 Giga di RAM e 8 Giga di memoria interna, le due fotocamere, anteriore e posteriore hanno sensori rispettivamente di 2 e 8 megapixel. Neffos C5 Max è la versione con schermo più grande e caratteristiche più performanti. Come SoC troviamo un MediaTek MT6753 octa-core, schermo IPS da 5.5 pollici Full HD, 16 Giga di memoria ROM, 3 Giga di RAM, fotocamera posteriore da 15 Megapixel ed anteriore da 5. Potente batteria da 30145 mAh.

Tutta la famiglia Tp-Link Neffos C5 sarà come detto lanciata sul mercato con sistema operativo Android, più precisamente il 5.1 Lollipop. Ulteriori dettagli su quanto riguarda data di uscita ufficiale, eventuale rilascio di Marshmallow, prezzi e disponibilità non siamo ancora a conoscenza di informazioni da riportare. Ciò che è certo è che almeno per i primi tempi la famiglia Neffos non sarà disponibile in Europa nè tantomeno negli USA. Dando un occhiata alla caratteristiche possiamo ipotizzare che il prezzo del C5 Max potrebbe aggirarsi sui 400-450 euro, 350 euro per il C5 e probabilmente 250 euro o poco meno per il C5L.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.