Asus vince cinque Innovation Awards al CES 2016


Asus è la regina del CES 2016. La compagnia taiwanese si aggiudica cinque Innovation Awards per il design e la progettazione dei suoi prodotti.

Asus può vantarsi di essere stata l’unica società ad aver vinto fino ad ora cinque prestigiosissimi Innovation Awards al CES di Las Vegas. Vediamo insieme quali prodotti gli hanno consentito di aggiudicarsi i cinque titoli. Il primo è Asus Chromebit CS10,ovvero il più piccolo device con Chrome OS del mondo, capace di trasformare ogni TV o monitor con uscita HDMI in un vero e proprio computer desktop. Forte dei suoi soli 12 centimentri di lunghezza, il Chromebit CS10 abbinato ad una tastiera Bluetooth ed un mouse è in grado di offrire un’esperienza PC su qualsiasi display, consentendo anche la navigazione in internet e le lettura di file multimediali, ma anche il lancio di giochi e applicazioni scaricabili dal Chrome Web Store. E’ dotato di un antivirus proprio e di aggiornamenti automatici, in modo da ridurre al minimo la manutenzione dell’utente finale. L’Asus Chromebit CS10 è disponibile in due colorazioni, Nero e Arancio, è dotato anche di un cavo aggiuntivo e di un connettore flessibile per collegare facilmente qualsiasi dispositivo alla porta HDMI, oltre che a delle cerniere adesive per chi voglia unire Chromebit ai propri display.

A seguire troviamo il Desktop Asus ROG GT51, un PC dalle prestazioni estreme, design aggressivo e processore Intel Core i7 di sesta generazione con Turbo Gear a raffreddamento liquido. Asus GT51 ha tutte le carte in regola per soddisfare i gamers più esigenti, grazie anche alla Nvidia GeForce GTX Titan X con SLI 2-way, per sessioni di gioco a più display UHD a 4K. 64 GB di memoria DDR4 a 2800 Mhz. Le 12 ventole inserite nel sistema mantengono la temperatura interna del PC sempre a livelli ottimali per lunghe sessioni di gioco. I possessori del GT51 potranno personalizzare l’estetica del proprio device grazie agli effetti di illuminazione dinamici personalizzabili con una palette di 8 colori. Dotato anche di un disco Shadow Drive, predisposto per gestire i dati sensibili in tutta sicurezza, o per attivare l’overclocking senza necessità di riavviare il sistema. Inoltre, presente di seria l’applicazione AEGIS II, che consente di monitorare le prestazioni del sistema e di registrare o avviare sessioni di gioco in streaming per condividerle facilmente sui vari social network.

C’è stato spazio anche per i notebook, tra tutti l’Asus ROG G752, laptop da gaming equipaggiato con Nvidia GeForce GTX 980M e CPU Intel Core i7 di sesta generazione. Supporta memoria RAM fino a 64 GB DDR4, più performante di circa 30% delle vecchie DDR3. La scocca in titanio color rame Plasma è stata studiata per essere particolarmente aggressiva e resistente, il sistema di dissipazione calore Mobile 3D Vapor Chamber raffredda indipendentemente sia la CPU che la scheda video con la massima efficienza. In dotazione anche una keyboard ergonomica con tasti posizionati a 2,5 mm di distanza, per garantire risposte precise e fulminee per ogni situazione di gioco. A completare la gamma dei PC, troviamo il monitor ROG Swift PG348Q, con uno schermo curvo quad HD da 34 pollici, con pannello IPS con risoluzione 3440 x 1440 pixel con formato 21:9 e un refresh a 100 HZ grazie alla tecnologia Nvidia G-Sync. Gli speaker stereo offrono una qualità audio realistica e di grande impatto per qualunque esperienza di gioco, dotato anche di un contatore per i framerate in tempo reale e sei modalità di visualizzazione offerte dalla tecnologia Asus GameVisual. Il design accattivante ed ergonomico è completato da un sistema per la regolazione dell’altezza e dell’inclinazione.

Ultimo ma non ultimo, troviamo l’innovativo router Asus RT-AC5300 triband, per una connessione Wi-Fi più veloce, sfruttando la tecnologia Broadcom NitroQAM, capace di viaggiare fino a 1000 Mbps su frequenze da 2.4 GhZ e fino a 2167 Mbps su frequenze da 5Ghz, garantendo così esperienze di gioco a bassa latenza e streaming video UHD a 4K per l’ambiente domestico. Le 8 antenne in modalità MIMO 4×4 consentono e assicurano una copertura più ampia della rete wireless, mentre la sottoscrizione al sistema WTFast (ovvero un network privato che offre server a bassa latenza con i giochi supportati) offre agli utenti un esperienza di gioco ancora migliore per il gaming online. Asus RT-AC5300 consente di aggiornare il proprio firmware senza la necessità di accendere il proprio PC. Inoltre il supporto link aggregation (802.3ad) consente di combinare due porte LAN per combinare una velocità di 2 Gbps con due cavi di rete.