Kingston CES 2016: Tra le novità anche il nuovo SSD KC400


Presentato al CES 2016 il nuovo SSD di Kingston, il KC400. Tra le novità anche una chiavetta USB crittografata e dispositivi di ricarica wireless.

Al CES di Las Vegas non potena non esserci Kingston, l’azienda californiana presenta il nuovo SSD KC400 e USB DataTraveler 2000, una memoria su chiavetta con tastiera hardware. Vediamo le novità introdotte con l’SSD KC400, che i primo luogo garantisce la protezione dei dati dagli errori di lettura con SmartECC e SmartRefresh, quest’ultima usata per l’immediato ripristino dei dati a causa di una mancanza inaspettata dell’alimentazione. Il KC400 è un disco da 2,5 pollici Sata 3.0 con flusso dati 6 GB al secondo, con capacità da 128 Giga fino ad 1 Tera. Kingston afferma che le capacità di lettura e scrittura sequenziale del disco raggiungono i 550 e 530 MB, mentre in lettura casuale i valori si piazzano intorno ai 86mila/89mila IOPS. Kingston ha presentato anche un paio di cuffie per il gaming, ovvero le CloudX Pro, compatibili anche con XboX One, grande qualità audio e microfono rimovibile, dotate inoltre di una comoda custodia per il trasporto.

USB DataTraveler 2000 invece è una chiavetta USB crittografata a 256 bit con tastiera. Protetta da crittografia XTS e tramite PIN, da cui è possibile accedere tramite l’apposita tastiera alfanumerica integrata. La chiavetta è compatibile con ogni tipo di sistema operativo, e crittografa i dati i dati ad ogni rimozione, il guscio in alluminio protegge il dispositivo da acqua, umidità e polvere. Kingston ha presentato anche i nuovi Mobile Lite Wireless G3 e Wireless PRO. Ovvero dispositivi in grado di ricaricare tablet e smartphone ma anche di creare condivisione file tra i dispositivi tramite Wi-Fi, supportano infatti i drive USB e le schede SD. Wireless PRO ha una capacità di 64 Giga di memoria ed una batteria da quasi 7000 mAh. Entrambi i dispositivi sono compatibili con Android e iOS, e sono compatibili con i vari file system come Fat, Fat32, Ntfs ed exFat, ed entrambi possono funzionare da access point sfruttando l’apposita porta Wlan integrata, con un autonomia garantita di quasi 20 ore.