CES 2016: Lenovo eliminerà il brand Motorola


Nel bel mezzo del CES di Las Vegas, Lenovo ha annunciato che il brand Motorola è destinato a sparire nell’arco del 2016.

Lenovo nel 2014 ha acquistato da Google la società produttrice di telefoni cellulari Motorola per circa 3 miliardi di dollari. Lenovo, nel bel mezzo del CES 2016, ha deciso che i futuri smartphone di fascia alta di Motorola saranno marcati “Moto by Lenovo“, mentre i restanti device faranno parte della gamma Vibe. In poche parole, la dinastia Motorola è destinata col tempo a sparire, passando in primo luogo alla trasformazione in “Moto” per poi andare definitivamente in pensione. Attualmente non si è ancora a conoscenza di quando precisamente Motorola ufficializzerà la sua transizione a Lenovo, probabilmente entro la fine del 2016 o inizio 2017 non saranno più in circolazione smartphone o tablet Motorola, nè negli USA nè in Europa.

I primi Motorola firmati Lenovo saranno quasi sicuramente le prossime versioni di Moto X, da definire ancora se il marchio verrà esteso anche ad un device di fascia più bassa come Moto G. Per quanto riguarda il marchio Vibe, si tratterà di tutti quei smartphone in vendita ad un prezzo di 100 dollari o inferiore, consentendo a Lenovo di inserirsi in quella fascia di mercatodove è già presente in buona parte. Il brand Motorola quindi, non si vedrà più su alcun device, ma verrà utilizzato dagli utenti Android per fare conoscenza con i nuovi dispositivi Lenovo. Prepariamoci quindi a dire addio alla casa alata, il cui primo telefono portatile nacque per opera dell’ingegnere Martin Cooper nel lontano 1973.