CES 2016: da Garmin ecco i nuovi dispositivi indossabili


Garmin, ha annunciato la sua presenza al CES 2016, presentando una nuova gamma di dispositivi indossabili all’avanguardia.

Il CES 2016 è partito e vi assicuriamo che il futuro della tecnologia renderà davvero la nostra vita più facile. Forse quanto visto in “Ritorno al futuro” non è così lontano, per il momento ci accontentiamo delle novità wearable di Garmin, dispositivi indossabili adatti soprattutto a chi pratica attività all’aria aperta. Garmin ha rinnovato i suoi sportwatch, termine coniato appositamente per i dispositivi da polso. Ai modelli fenix Shappire 3 si è aggiunto Sapphinre 3 HR che rileva la frequenza cardiaca, fenix Sapphire 3 Titanium e fenix Sapphire 3 Gray Leather Band, che si differenziano solo per i materiali utilizzati. Questi nuovi modelli misurano la lunghezza del passo, lo stress core, la soglia anaerobica e persino il bilanciamento dei piedi quando poggiano sul suolo. Il lancio sul mercato è previsto per il prossimo mese di febbraio con prezzi che oscillano tra 599 e 799 euro.

Un’azienda come Garmin non poteva limitarsi alla presentazione di pochi prodotti, ed ecco che finalmente verranno svelati anche i dettagli sulla nuova serie Garmin Tactix riservati ad attività tecniche come soft-air, paracadutismo e azioni militari. La struttura di questi smartwatch è molto più solida e resistente e il sensore GPS è ad alta sensibilità. Tactx Bravo, questo il nome scelto, è stato dotato di sistema Smart Notification per ricevere avvissi sulle chiamate, sui messaggi e sulle mail in entrata. Il prezzo di lancio è di 699 euro e anche questo sportwatch sarà disponibile da febbraio. Un altro prodotto di Garmin che sarà presentato è Varia Vision, un device da installare sugli occhiali sportivi che trasforma le lenti in display dove vengono visualizzati i dati sul percorso. È molto utile per i ciclisti ed è leggerissimo. Anche questo dispositivo sarà dotato di Smart notification. Lancio previsto per febbraio ad un prezzo di 399 euro.