CES 2016 Las Vegas: anteprima delle novità


Domani si apre il CES 2016 a Las Vegas, la più grande fiera mondiale del settore tecnologia. Ecco alcune indiscrezioni.

Quando ci sono dei grandi eventi i rumors sono così tanti e insistenti che è molto difficile riuscire a distinguere quali sono le notizie reali dalle bufale. Abbiamo trascorso gran parte della giornata a leggere tutte le news che riguardano il grande evento di Las Vegas, ovvero il CES 2016.

Il CES 2016 non è solo una grande fiera della tecnologia, pensate che qui sono stati presentati alcuni prodotti entrati a far parte della nostra vita quotidiana come il videoregistratore, a sua volta superato dal dvd e dal bluray. Quella che si apre domani è la 49esima edizione del CES e l’area espositiva è pari a 12 campi di calcio. I nuovi prodotti che saranno presentati sono circa 20mila ma molti di questi non arriveranno mai nei negozi come il televisore 8K quando non vi sono ancora contenuti 4K (lo standard massimo di qualità per il settore consumer). Il settore Tv ha subito un netto calo negli ultimi anni anche se al CES 2016 Sony e HiSense presenteranno i nuovi prodotti. Più che i marchi il nostro consiglio è di tenere d’occhio le tecnologie Oled e Hdr che presto potrebbero diventare accessibili anche ai comuni mortali come noi.

Un’altra rivoluzione che verrà presentata al CES 2016 è quella che riguarda il settore casa, nel 2014 Sasmung ha deciso di acquistare la start up Smart Things per la creazione di oggetti intelligenti connessi alla casa. La domotica rappresenta una bella sfida per le aziende, ma riuscire a far comunicare le principali aziende produttrici di device è un’impresa ardua. Apple, Google e Microsoft non saranno presenti al CES 2016 e solo loro potrebbero far parlare un’unica lingua agli oggetti. Tuttavia pare che l’ostacolo sia stato superato grazie all’adozione di IFTT una piattaforma di programmazione indipendente.

Al CES 2016 pare che vedremo anche l’insolito matrimonio tra tecnologia e accessori da donna con anelli, braccialetti e spille degni del miglior fumetto. Tra le conferenze, seguiremo con particolare attenzione quella di FitBit che è il leader indiscusso in questo settore a meno che nei padiglioni non si nasconda qualche start up capace di mettere in secondo piano le recenti scoperte dell’azienda. Il CES 2016 ha tutta l’aria di essere un evento in cui la protagonista non sarà la tecnologia ma le nuove idee.