Migliori app del 2016, ecco i nosti consigli


Alla fine dell’anno si fanno bilanci e previsioni anche in campo tecnologico, quindi abbiamo deciso di stilare una lista con le migliori app da tenere d’occhio nel 2016.

Oggi è il 364° giorno dell’anno, ormai il 2015 è agli sgoccioli e piuttosto che lanciarci in bilanci, abbiamo deciso di azzardare qualche previsione nel campo delle app che è quello che seguiamo di più e che ci riserva molte sorprese. Dall’analisi delle classifiche delle app più utilizzate nel 2015 sono arrivati alcuni segnali importanti, quindi non vi resta che scorrere la lista con le app rivelazione del prossimo anno per poter dire a gran voce: «Io ce l’avevo già».

Ci rendiamo conto che questo è un atteggiamento tipico da nerd, ma non possiamo proprio farne a meno. Bando alle ciance, è arrivato il momento di partire con le segnalazioni, la prima è Enlight, un’app riservata agli amanti delle foto che consente di editarle, il costo è di 3,99 euro ed eravamo piuttosto scettici, però abbiamo letto alcune recensioni che ci sono piaciute e non ce ne siamo pentiti. Se siete amanti delle previsioni meteo abbiamo delle buone notizie per voi perché Dark Sky, top app negli States sta per sbarcare anche nel bel paese, anche questa sarà a pagamento e il prezzo non si conosce ancora, ma avrete delle previsioni precise perché vengono incrociati i dati satellitari a cui i privati non possono accedere.

Purtroppo dobbiamo aspettare marzo 2016 per scaricare Miitomo, la prima app sviluppata dalla Nintendo legata al mondo dei simpaticissimi Mii, è un’app social che ha le sembianze di un gioco, e molti sono convinti che entro la fine del prossimo anno arriverà anche un’app dedicata all’idraulico più famoso di sempre, Super Mario. Ed ora rullo di tamburi perché abbiamo un’app importante da annunciare: Office per iOS, la suite Microsoft sarà disponibile per iOS con le stesse funzioni del PC.