Huawei Ascend P7: prezzo online e recensione


Huawei Ascend P7 è nato per rimediare agli errori del modello P6, scopriamo se la missione è andata a buon fine con questa recensione.

Huawei Ascend P7 è lo smartphone del riscatto, l’azienda infatti aveva intenzione di mettere a tacere tutti quelli che hanno criticato il modello P6. Huawei Ascend P7 ha un design rinnovato ed è stata prestata maggiore attenzione alla qualità dei materiali utilizzati, il fronte retro è in Gorilla Glass 3 e la cornice di metallo ricorda molto quella utilizzata da Apple per iPhone, il dettaglio che fa la differenza è la parte inferiore, leggermente tonda. Purtroppo Huawei Ascend P7 non è molto comodo da utilizzare e non può essere impugnato con una sola mano. Forse l’unico punto a sfavore di Huawei Ascend P7 è solo questo, in fase di test abbiamo riscontrato molti pregi.

Dal punto di vista hardware, per Huawei Ascend P7 è stato scelto il processore HiSilicon Kirin 910T quad core da 1,8 GHz (CPU Cortex A9), il dispositivo ha 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibili con microSD. La fotocamera ha riservato molte sorprese perché si tratta del sensore Sony da 13 megapixel privo di stabilizzazione ottica ma con retroilluminazione per foto ricche di dettagli e contrasti vicini a scatti professionali. Per quella frontale invece pur essendo stato scelto Sony i megapixel si fermano ad 8, ma con la funzione autoritratto panoramica i vostri selfie saranno perfetti. Huawei Ascend P7 è ancora alla versione 4.4 KitKat, l’interfaccia è Emotion UI 2.3. È stata introdotta la possibilità di accedere ad alcune funzioni anche se lo schermo è bloccato, proprio come avviene già per iOS 7. Questo smartphone è disponibile sullo store online di Amazon ad un prezzo vantaggioso di 209 euro in sconto.

[amazonjs asin=”B00K6GMYDE” locale=”IT” title=”Huawei Ascend P7 Smartphone, 16 GB, Nero”]