LG: arriva WebOS 3.0 per le smart TV

La nuova piattaforma WebOS 3.0 per le smart TV LG.

LG presenta la nuova piattaforma WebOS 3.0, il nuovo aggiornamento per le smart TV di nuova generazione.

Nel bel mezzo del prossimo CES 2016 di Las Vegas, l’azienda sudcoreana LG, introdurrà un nuovo ed importante aggiornamento per i software delle smart TV. Stiamo parlando della piattaforma WebOS 3.0, che sarà implementata su tutti i televisori di nuova generazione, l’obiettivo è quello di rendere migliore l’interfaccia utente e sopratutto più semplice durante la gestione. Il 2016 sarà quindi l’anno dell’ottimizzazione per WebOS, che di strada ne ha percorsa tanta negli anni. Nacque infatti nel lontano 2009 come sistema operativo mobile basato su sistemi Linux, e solo dopo qualche tempo LG ha deciso di utilizzarlo come software per le proprie smart TV.

Fra le novità introdotte dal nuovo aggiornamento c’è Magic Zoom: che consente di zoomare lettere ed immagini sullo schermo senza rovinare la qualità delle immagini, poi ci sono Magic Connection e Magic Remote, che permettono di collegare il proprio smartphone alla televisione per gestire ogni tipo di funzione comodamente, anche per quanto riguarda la funzioni del decoder. E per finire, il nuovo WebOS 3.0 offrirà anche la tecnologia Channel Plus, una specie di contenitore multimediale per i contenuti video forniti dalle varie piattaforme digitali, una per ogni paese, per esempio: Condé Nast Entertainment, TIME, The Wall Street Journal e Bloomberg. Inoltre con l’applicazione IoTV sarà possibile guardare più canali contemporaneamente sullo stesso schermo oppure accedere ad un contenuto multimediale tenendo lo schermo della TV completamente spento. Chi è che non vede l’ora di mettere le mani su questo nuovo tipo di smart TV?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.