Microsoft Dynamics e PMI: nuove soluzioni su Cloud a partire dal 2016

Nuove soluzione proposte da Microsoft per il Cloud nel 2016.

Il mondo Microsoft sta affrontando da diversi anni un’evoluzione esponenziale, mai verificatasi prima d’ora nell’intera storia dell’azienda di Redmond: grazie all’arrivo di Windows 10 in tutte le sue incarnazioni, e soprattutto ad un nuovo approccio ai sistemi Cloud, il 2016 sembra essere particolarmente promettente per le PMI che adottano soluzioni proposte per il business da parte di un’impresa che da decenni opera con successo in questo settore. Il 2016 di Microsoft Dynamics, questo il nome del principale prodotto software per la pianificazione delle risorse d’impresa, è infatti molto promettente, grazie all’introduzione di un nuovo gestionale compatibile (NAV 2016) e le PowerApps, risorse per poter accedere in completa mobilità alla pianificazione delle risorse d’azienda, ovunque ci si trovi.

Il paradigma principale di Microsoft nella sua attenzione al segmento business, rimane la mobilità su Cloud, assieme all’internazionalizzazione e all’innovazione: tutto ciò si realizza attraverso nuovi approcci a lungo termine nel mondo dell’analisi dei risultati e della data security, seguendo possibilmente l’approccio “mobile first, cloud first”, diventato uno dei capisaldi di Microsoft dopo la parziale riconversione al mobile grazie a Windows 10. Il Cloud intelligente al servizio di PMI e start-up: questo, in poche parole, il 2016 di Microsoft, con informazioni aggiornate in tempo reale, dashboard interattive e report comprensivi di dati analizzabili ovunque ci si trovi, per rendere la nostra attività efficiente 7 giorni su 7, in ogni momento dell’anno.