Tech Tats: il tatuaggio intelligente che monitora i parametri vitali


Tech Tats è un progetto di Chaotic Moon, si tratta di tatuaggi in grado di tenere sotto controllo temperatura corporea, battito cardiaco e non solo.

I tatuaggi del futuro si chiamano Tech Tats che non saranno più delle opere da esporre o un modo per imprimere sulla pelle un ricordo indelebile. Tech Tats sono dei tatuaggi che possono monitorare lo stato di salute di una persona, senza essere invadenti o vistosi come gli Smartwatch.

Tech Tats è ancora in fase di sviluppo ma sono stati già prodotti i sensori che verranno posizionati sulla pelle e collegati ad una batteria. Per far funzionare Tech Tats è stato ideato un inchiostro conduttivo speciale che consente di riprodurre un tatuaggio vero e proprio costantemente collegato allo smartphone dove sarà possibile conoscere le informazioni circa il battito cardiaco e altri parametri vitali. La cosa straordinaria di Tech Tats è che i dati registrati potranno essere inoltrati anche ai medici o ai parenti.

Tech Tats non è il primo esperimento di questo tipo, i tatuaggi erano già finiti al centro di altre ricerche. Due studenti americani della Miami Ad School hanno creato un tatuaggio che si colora di blu quando siamo troppo ubriachi per metterci al volante. Un’idea geniale per evitare le stragi del sabato sera e la conta delle vittime nella lunga estate. Ovviamente lo speciale “avviso” è visibile anche da chi sta vicino a noi che può intervenire prima di girare la chiave. Tech Tats però rappresenta il primo passo verso quel famoso chip sottocutaneo per monitorarci, una realtà vista solo nei film di fantascienza.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.