Xiaomi, primi portatili in arrivo nel 2016

In arrivo i primi PC di Xiaomi.

Dopo tante indiscrezioni finalmente la conferma: Xiaomi produrrà i suoi primi PC. Disponibili da Aprile 2016.

La casa produttrice cinese, fondata nel 2010, dopo il rilascio delle prime informazioni sul suo Mi5, ha comunicato che il prossimo anno verranno lanciati sul mercato dei computer, i sui primi prodotti nel campo PC. Si tratterebbe di due notebook disponibili all’acquisto a partire da Aprile 2016 (notizia non ancora ufficiale). C’è però un’altra indicazione su cui fare riferimento, sembrerebbe infatti che il primo PC promesso inizialmente da Xiaomi, abbia adesso un foglio caratteristiche completo (o quasi!).

POTREBBE INTERESSARTI: Xiaomi Redmi Note 3, in offerta a meno di 200 euro.

Si tratterebbe di un notebook di fascia media, prodotto dall’azienda taiwanese Inventec. Salvo cambiamenti, dovrebbe essere un 15,6″  FULL HD (1920 x 1080p), monterebbe un Intel Core i7 di quarta generazione, 8GB di RAM (da vedere se espandibile, si pensa comunque fino a 16 GB), GPU Nvidia GeForce GTX 760M con 2 GB di memoria dedicata. Per quanto riguarda il sistema operativo, Xiaomi opererà con Linux, in modo da arginare i costi delle licenze Microsoft per Windows 10. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 2999 Yuan, che al momento corrispondono a circa 470 dollari, quindi parliamo di un prezzo europeo finale di circa 430 euro.

Concludiamo tornando agli altri due portatili che si vocifera spunteranno ad Aprile 2016. Si tratterrebbe di dispositivi più modesti, parliamo di un 13,3″ e di un 12,5″. Non sono disponibili tuttavia altre informazioni, probabilmente viaggeranno con processori Intel Atom e con una versione di Linux adatta alle loro caratteristiche. Potrebbe comunque essere tutto smentito, quindi non aspettiamoci notizie ufficiali prima di un 2016 inoltrato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.