Svolta open source per Microsoft: ecco il nuovo JavaScript ChakraCore di Microsoft Edge


Microsoft ha dichiarato che vuole rilasciare JavaScript ChakraCore sotto licenza FOSS, indipendente da Windows.

È possibile che JavaScript continui a vivere senza dipendere da Windows? Stando a quanto dichiarato da Redmond pare che l’engine JS dovrebbe essere presto convertito in un progetto FOSS. Prima però dobbiamo tornare indietro al 2008, ovvero alla nascita di Chakra che nel 2016 diventerà ChackraCore e verrà distribuito su GitHub a partire dal prossimo mese.

ChakraCore sarà supportato da Intel, AMD e NodeSource, mentre sarà libero da Windows grazie all’eliminazione delle API diagnostiche COM e degli hook UWP (Universal Windows Platform). La nostra impressione, in base alle notizie diffuse sul web è che ChakraCore sarà davvero autosufficiente, ma soprattutto sarà interessante toccare con mano un prodotto Microsoft “libero” da Windows.

Per Microsoft, ChakraCore è un engige JS che garantisce ottime performance anche per i dispositivi cloud, la tecnologia utilizzata è di ultima generazione, dotata di una pipeline su più livelli con tanto di interprete e il compilatore JIT (Just in Time) che funziona anche in background. Ma non finisce qui, ChakraCore sarà compatibile anche con il database NoSQL e i con i software videoludici, mentre per gli altri sviluppatori sarà possibile scegliere la piattaforma da abbinare, in uno spirito open source che segna una grande svolta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.