GiftSitter: la prima app che pensa a creare le liste di regali di Natale senza alcun vincolo

giftsitter

Quest’anno ai regali di Natale ci pensa GiftSitter, la prima piattaforma made in Italy che consente di creare liste personalizzate.

Avete già perso il conto dei regali di Natale anche se è ancora il primo dicembre? Non vi preoccupate, per fortuna la tecnologia arriva in vostro aiuto con GiftSitter un’app per le liste regalo sviluppata da una startup italiana. In fase di progettazione gli esperti hanno ripensato alla loro esperienza con i regali di Natale sgraditi e con i doppioni e con la difficoltà di fare tutto all’ultimo momento.

GiftSitter sarà sperimentata per i regali di Natale, ma le liste che si possono completare sono valide per tutti gli eventi, persino per i matrimoni. Il funzionamento è molto semplice, dove aver creato il proprio account (si possono usare anche le credenziali dei social) si crea l’evento, si inserisce la descrizione e si passa alla personalizzazione della lista.

La registrazione a GiftSitter è completamente gratuita, mentre chi deve versare la sua quota per i regali di Natale deve pagare una percentuale dell’1,5% (in base al tipo di pagamento). Questo “surplus” è comunque inferiore rispetto a quello che spendete in benzina per stare fermi in mezzo al traffico o per recarvi fisicamente nel luogo dove acquistare i regali di Natale. Senza contare il costo del parcheggio. Ben presto GiftSitter, che quest’anno spegne la prima candelina, avrà anche uno store interno su Amazon.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.