Intercettazioni per la chat di PlayStation

intercettazioni chat playstation
intercettazioni chat playstation

Dopo gli attentati di Parigi rivendicati dall’organizzazione terroristica ISIS, si è sparsa la convinzione che i terroristi usino per comunicare le chat di Playstation. Sono nate da quel momento in poi dibattiti e vertici sulla sicurezza e prevenzione del terrorismo con unico oggetto quello delle intercettazioni delle chat della Playstation. Ora, da quello che emerge dagli studi e dalle dichiarazioni degli esperti sulla sicurezza, si evince che non vi è nessuna prova di tale uso delle chat di playstation come mezzo di comunicazione tra i membri dell’isis.

Questa fobia, ha attirato l’attenzione dei media sulle chat della Playstation, che come saprete è fabbricata dalla Sony. La stessa Sony ha dichiarato che secondo i suoi ingegneri il suo network non è stato usato per le conversazioni tra terroristi. Ma questa dichiarazione potrebbe nascondere dell’altro, infatti secondo un esperto di sicurezza informatica, la Sony dopo un attacco hacker che ha causato una perdita di immagine, ha sviluppato un sistema di sicurezza e criptazione dei dati inespugnabile, con una disposizione dei server che garantisce l’anonimato grazie alla dislocazione decentrata.

Il Ministro della Giustizia Andrea Orlando, ha dichiarato alcuni giorni fa durante il vertice per la sicurezza del Giubileo, che il governo italiano prenderà tutte le misure necessarie per intercettare le chat della Playstation.