Con Oculus Rift, Facebook si “teletrasporta”

facebook teletrasporto
facebook teletrasporto

Il social network Facebook si sta impegnando a sviluppare una nuova tecnologia per la realtà virtuale.

L’obiettivo del social network Facebook entro dieci anni è quello di costruire un dispositivo che ci consenta di essere ovunque. A rilevarlo è stato il Cto della compagnia di Mike Schroepfer in occasione del Dublin Web Summit.

Lo scopo è quello di sviluppare una tecnologia per la realtà virtuale in grado di ingannare i sensi facendo credere di essere in posto che in realtà non si è. Tutto questo, grazie a una sostanza del potenziamento di Oculus Rift, creato dalla società Oculus VR acquistato proprio fa Facebook per circa 2 miliardi di dollari.

L’arrivo è atteso entro il 2025. Un progresso che riguarda la capacità di insegnare ai computer a identificare oggetti nella fotografie e a comprendere il linguaggio naturale. Schroepfer di Facebook afferma: “i nostri sforzi di ricerca di intelligenza artificiale, insieme al lavoro per sviluppare nuove tecnologie immersive di realtà virtuale. Saremo anche in grado di costruire sistemi ancora più intelligenti e utili che rende possibile un collegamento con il mondo”.