OneDrive di Microsoft, riduce lo spazio di storage gratuito

-onedrive-logo
-onedrive-logo

OneDrive di Microsoft riduce lo spazio libero a 5 GB e toglie la possibilità di inserire uno storage illimitato sul servizio.

Microsoft in queste ore ha deciso di modificare lo spazio gratuito disponibile di OneDrive. Infatti adesso lo spazio è di 5 GB. Lo scopo di queste modifiche, naturalmente rappresenta un passio indietro e mira ad incentivare l’utilizzo di OneDrive da parte degli utenti Windows.

Qui di seguito, potete trovare le varie modifiche:

  • Riduzione dello spazio: il prossimo anno lo spazio d’archiviazione OneDrive sarà di 5 GB, invece di 15 GB attualmente disponibile.
  • Interruzione del bonus di archiviazione illimitata per gli utenti Office 365 Home Personal e University: gli abbonati potranno archiviare sino a un massimo di 1 TB di dati.
  • I piani d’abbonamento OneDrive da 100 GB e 200 GB saranno eliminati e verranno sostituiti da un piano da 50 GB a un costo mensile di 1.99 dollari che in Europa saranno 1.99 euro.

Per chi ha già utilizzato una quantità di dati superiore alle nuove soglie potranno accedere per 12 mesi e riceveranno una notifica dell’avvenuto cambio di piano.