Apple Music, 6,5 milioni di paganti per il nuovo programma


Dopo il grande successo per Apple Music, ora i grandi dubbi del colosso americano arrivano sul mancato pagamento.

Il grande successo di Apple Music potrebbe essere invaso da una nuvola nera. Infatti, il colosso americano, con il CEO Tim Cook, ha emanato dei dati davvero molto importanti nonostante i mille dubbi della vigilia. Gli abbonati paganti sono stati 6,5 milioni, ma il fattore negativo arriva da quelli che la prova l’hanno fatta gratis sono addirittura più del quaranta per cento.

Il grande dubbio del colosso statunitense è la seguente: chi paga ora Apple Music? La perdita di tutti quelli che hanno fatto la prova dell’applicazione gratuita è davvero notevole, così come le perdite che sono state riscontrate dalla forte azienda mondiale. All’inizio del mese di ottobre gli abbonamenti sono esauriti nel giro di poche settimane, ma il buco per quelli che l’hanno provato gratis esiste, e non è un dato da sottovalutare.