Mio Phone: arriva lo smartphone per bambini con controllo parentale

Mio Phone smartphone per bambini

Mio Phone è il nuovo smartphone del gruppo Lisciani dedicato ai bambini dai 6 anni in sù, totalmente con controllo parentale

Mio Phone , il nuovo prodotto del Gruppo Lisciani, dopo il Mio Tab che ha avuto grande successo, Mio Phone è dotato di Parental Control. Dedicato ai bambini dai 6 anni in sù di età sembra a tutti gli effetti uno smartphone per adulti. L’azienda è specializzata in strategie di apprendimento per i bambini e Mio Phone, unico nel suo genere, ha controllo parentale, filtra tutte le chiamate e i messaggi sia in entrata che in uscita, le app e siti internet grazie al Firewall 3 Plus.

Mio Phone tramite un app avrà l’opzione di essere collegato con i smartphone dei genitori per capire in qualsiasi momento dove si trova il bambino. Lo smartphone sarà disponibile in due colori, rosso e blu, monta sistema operativo Android ed avrà già a bordo circa 70 giochi ed  applicazioni.

Mio Phone sarà il nuovo prodotto innovativo che secondo noi i genitori dovrebbero regalare ai propri bambini . Oggigiorno è impossibile mettere a disparte i bambini dalla tecnologia. A quanti di nopoi genitori capita che i bambini ci chiedono gli smartphone per giocare oppure per vedere dei video su Youtube. Credo un po a tutti.

“Ad oggi – spiega Franco Lisciani, amministratore delegato del Gruppo Lisciani – impedire ai nostri figli di venire a contatto prematuramente con la tecnologia è quasi impossibile. Basti pensare che, secondo un recente studio effettuato dalla Einstein Medical Center di Philadelphia, il 33% dei bambini statunitensi, al di sotto di un anno, interagisce spesso e volentieri con un tablet o uno smartphone. In Italia la tendenza non è affatto diversa. Secondo Eurispes, infatti, questa percentuale sale al 38% raggiunti i due anni di vita. A 8 anni addirittura il 72% gioca regolarmente con i device dei genitori. Quindi è normale che a 6 anni chiedano già un cellulare. Per questo motivo, in linea con la nostra filosofia aziendale e mettendo il nostro know how al servizio delle famiglie, abbiamo creato un telefonino in grado di intrattenere i bambini in maniera educativa e garantire tranquillità ai genitori. Questo prodotto, ci teniamo a precisarlo, non deve in nessun modo precludere o sostituirsi ad altre forme di intrattenimento quali: la lettura, la musica, il gioco con gli amici o lo sport. Queste sono tutte attività che contribuiscono positivamente alla formazione dei ragazzi, affinché capiscano che la tecnologia dev’essere vista come una delle tante opportunità per passare il tempo”